Dacia Lodgy

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


 

Dacia Lodgy, il monovolume del costruttore rumeno è una vettura economica spaziosa e confortevole, perfetta per le famiglie in cerca di un’auto fruibile tutti i giorni. L’MPV low cost è lungo solo 450 cm e può trasportare fino a sette persone, mantenendo anche una porzione di bagagliaio pari a 207 litri.

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


In configurazione 5 posti il volume di carico aumenta fino ad 827 litri, mentre abbattendo tutti i sedili e lasciando la vettura in configurazione a due posti il vano posteriore permette di caricare un volume pari a 2.617 litri.

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


I motori della nuova Dacia Lodgy sono quattro, due a benzina ed un diesel declinato in due step di potenza. Il 1.5 dCi è proposto nello step da 90 cavalli a 13.150 euro e nella più performante versione con turbina a geometria variabile da 110 cavalli a soli 500 euro in più.

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Per quanto riguarda i motori a benzina l’entry level 1.6 85 cavalli è in vendita a partire da 9.900 euro; il 1.2 turbo da 115 cavalli ha invece un prezzo di listino pari a 13.950 euro.

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Ancora nessuna informazione ufficiale sulla Dacia Lodgy GPL, vettura che combinerebbe i bassi costi d’acquisto tipici del marchio rumeno con la parsimoniosità dei propulsori a doppia alimentazione con GPL.

 

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Articolo di: Mirco Magni

 

Fonte: autoblog.it

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,lodgy,dacia lodgy,monovolume,utilitaria,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Dacia Dokker

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


 

Prosegue l’espansione del marchio Dacia, che dopo il lancio della Lodgy, diffonde nuove immagini e informazioni ufficiali in merito a Dokker e Dokker Van, nome scelto per la sua somiglianza con il termine “dockworker”, che ne sottolinea la vocazione professionale. Si tratta di un veicolo commerciale leggero, declinato anche in versione passeggeri, appena lanciato in Marocco ed atteso in Europa nel corso dell’estate. L’obiettivo è quello di offrire spazio e praticità a un prezzo molto competitivo. 

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Lo schema delle sospensioni deriva dalla Renault Kangoo e le regolazioni dell’assetto sono diverse in base alle versioni. A seconda degli allestimenti il Dokker può essere dotato di una o due porte scorrevoli laterali e offre ben 800 litri di spazio nella versione passeggeri (e fino a 1,57 metri di lunghezza utile abbattendo asimmetricamente il divano), a fronte di una lunghezza totale di 4,36 metri e di un’altezza di 1,81, con passo di 2,81 metri.

 

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


La versione Van garantisce ben 3,3 metri cubi di capacità e un vano di carico lungo ben 1,9 metri, con la possibilità di arrivare fino a 2,42 metri scegliendo l’opzione Dacia Easy Seat che permette di ribaltare anche il sedile passeggero anteriore. Come ulteriore opzione è possibile rimuovere totalmente il sedile per raggiungere i 3,11 metri, mentre la portata massima è comunque di 750 kg.

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

In base ai mercati, il nuovo Dokker verrà proposto con motori a benzina di 1.2 litri TCe da 115 CV e di 1.6 litri MPI da 85 CV (nella nuova versione Euro 5) e a gasolio di 1.5 litri da 75 e 90 CV. Quest’ultimi dichiarano una media di 4,5 l/100 km e 118 g/km di CO2, ma anche il 1.200 TCe a benzina, con i suoi 190 Nm di coppia si dimostra competitivo, con una media di 6,1 l/100 km e 140 g/km, che sale a 6,2 l/100 km e 143 g/km per la Dokker Van.

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

In comune con la Lodgy, con cui la Dokker condivide la plancia, è disponibile in opzione il sistema multimediale con schermo touchscreen, navigatore satellitare e connessione Bluetooth, ma non mancano Esp, sensori di parcheggio, limitatore di velocità, computer di bordo, bracciolo centrale, lettore dvd, sedili per bambini, accessori per il trasporto di attrezzature sportive e specifici prodotti per la versione Van, come portadocumenti, barre sul tetto e protezioni per la carrozzeria. 

 

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

 

Fonte: Quattroruote.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,dacia,dokker,dacia dokker,furgone,veicolo commerciale,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Dacia Sandero Stepway

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,


 

L’arrivo di Stepway segna l’evoluzione del concetto di low-cost per il marchio Dacia che entra, così, in una nuova fase, quella del no-frills chic.
Se Logan MCV ha rivoluzionato il mercato delle station wagon proponendo abitabilità, polivalenza e capacità di carico record al miglior prezzo, e Sandero si è affermata come berlina dal design accattivante, dinamica e robusta al prezzo di una city-car, Stepway, con il suo look cool & glamour, punta alla seduzione.

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Con i prodotti, evolve, parallelamente, anche il target a cui Dacia si rivolge. Stepway, infatti, si propone di attrarre non più solo i clienti razionali, con una capacità di spesa molto contenuta e la cui scelta è dettata soprattutto dal fattore prezzo, a discapito di altri criteri di valutazione come il design o il comfort ma una clientela meno spartana e più sportiva, giovane e socialmente evoluta che desidera un’auto da utilizzare sia in città che per il tempo libero.

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Pur non rinunciando alle carte vincenti che hanno decretato il successo di Sandero, rapporto prezzo/prestazioni/qualità imbattibile, compattezza e robustezza, Stepway si distingue per il suo aspetto più ricercato, un look muscoloso da Urban SUV che le conferisce una spiccata personalità, evidenziata anche dai cerchi in lega, dalle minigonne e dal terminale di scarico cromati, nonché dalle barre sul tetto longitudinali, tutti elementi che illustrano come Stepway sia l’auto ideale per l’evasione.  

 

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,


La gamma di veicoli sotto costo della Sandero aumenta grazie anche agli ottimi risultati ottenuti in Brasile. Grande richiesta, immediata la risposta da parte della casa franco – rumena, la Sandero Stepway è un SUV concepito per le strade del Sudamerica, lunghe distanze e strade sterrate.

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Con un look da Urban SUV, Dacia Sandero Stepway è un’auto nata per l’avventura. L’altezza dal suolo, aumentata di 20 mm rispetto alla berlina Sandero, i paraurti anteriore/posteriore bicolori (neri e in tinta carrozzeria) con le carenature in cromo satinato integrate, i proiettori fendinebbia e le barre da tetto longitudinali (nero e cromo satinato) consentono a Dacia Sandero Stepway di sentirsi a proprio agio su ogni tipo di strada.

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Dacia Sandero Stepway associa sportività e cura del dettaglio: la sua spiccata personalità è valorizzata da mascherine dei fari nere, fascia della calandra cromata, cerchi in alluminio 16’’ (secondo i mercati), retrovisori, maniglie delle porte e minigonne in cromo satinato, senza dimenticare il terminale di scarico cromato.

 

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,


Nell’abitacolo, specifiche sellerie nere con impunture bianche e diversi elementi “grigio pietra” (frontale della console centrale, bocchette di ventilazione, cerchiatura del volante, maniglie interne) permettono a Dacia Sandero Stepway di posizionarsi come “new radical chic”.
Quest’auto, dal carattere particolarmente risoluto, presenta la griffe “Stepway” sulle porte anteriori e sui battitacco anteriori cromati e può essere completata da stripping decorativi sulla parte laterale dei parafanghi posteriori.

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Al volante, la posizione di guida, lievemente rialzata, consente di sentirsi a proprio agio e di beneficiare pienamente del piacere di guida. Dacia Sandero Stepway sarà disponibile, secondo i Paesi, con motorizzazioni benzina 1.6 MPI 90 cv e diesel dCi 70 cv, due propulsori già apprezzati su altri modelli della gamma. Con consumi contenuti pari, rispettivamente, a 7.6 l/100 km e 5.3 l/100 km (in ciclo misto), Dacia Sandero Stepway 1.6 MPI e dCi 70 confermano il proprio appeal e, grazie ad emissioni limitate a 140 g CO2/km, la motorizzazione dCi 70 ottiene la firma Dacia eco².

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Fedele alla filosofia della marca Dacia, Sandero Stepway garantisce un rapporto prezzo/prestazioni/qualità imbattibile e sarà commercializzata da settembre 2009 nella maggioranza dei Paesi europei. In linea con l’insieme dei modelli della gamma Dacia, Sandero Stepway beneficerà di una garanzia 3 anni o 100.000 km.

motori,auto,dacia,sandero,stepway,dacia sandero stepway,dacia sandero gpl,crossover,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Sandero Stepway GPL

A completare la gamma arriva la versione Dacia Sandero Stepway GPL, che adotta, per la versione bifuel, lo stesso motore 1.6 MPI da 90 CV della sorella a benzina, non smentendo la strategia del low cost, si potrà acquistare a 11.650 euro, potendo godere dell’ incentivo statale di 1.500 euro per l’ alimentazione GPL, si arriva ai 10.150 euro, uguale alla versione benzina.

L’ estetica di Dacia Sandero Stepway GPL, non cambia, stesse finiture in cromo satinato, barre sul tetto, cerchi in lega da 16″, i costi d’ esercizio della doppia alimentazione benzina/gpl dovrebbero invogliare il cliente ad acquistare questo SUV più essenziale, senza troppo fronzoli, certamente più pesante, se comparato alla versione benzina, per via del serbatoio da 42 litri di GPL e quello da 50 litri del benzina, che aumentano l’ autonomia della Dacia Sandero Stepway GPL, ma ne accrescono anche il peso di 137 kg, portandolo, complessivamente, a 1.132 kg.

Sandero Stepway GPL potrà raggiungere i 163 km/h, l’ accelerazione da 0 a 100 km/h diminuisce, rispetto al benzina, essendo di 13,7 secondi, i consumi sono di 10,1 litri per percorrere 100 km, di gas, il consumo superiore viene comunque compensato dal prezzo del GPL decisamente inferiore.

Dacia Sandero

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,


 

La Sandero è un’automobile prodotta dal gruppo Renault sulla base della Logan, venduta e prodotta in Brasile dalla fine 2007 con il marchio Renault, mentre la versione per il mercato europeo viene prodotta dalla Dacia in Romania nello stabilimento di Piteşti e commercializzata a partire dal 2008.

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Strettamente derivata della Dacia Logan, con la quale condivide più del 70% delle componenti meccaniche, è la versione 2 volumi 5 porte dello stesso segmento. Ad oggi sul mercato italiano sono previste motorizzazioni sia a gasolio che a benzina, di stretta derivazione Renault, equipaggiabili a richiesta con l’impianto GPL.

 

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,


Nel 2009 è stata presentata anche la versione turbodiesel; in questo caso il propulsore che occupa il cofano anteriore della media rumena è il collaudato 1.5 dci. Nel 2009 è iniziata la commercializzazione della Sandero Stepway, una versione 4×2 con assetto fuoristradistico, più alta da terra di 2 cm rispetto alla versione normale.

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Nei crash test EuroNCAP (svolto nel novembre 2008), la Sandero ha totalizzato solo 3 stelle, e ha raggiunto risultati scarsi anche nella valutazione dei punti in merito al colpo di frusta (solo 1,6 punti) manifestando un comportamento completamente passivo da parte dei poggiatesta.

 

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,


Essendo il test antecedente al 1 gennaio 2009, la valutazione sul colpo di frusta non ha infierito sulla valutazione complessiva. Anche nella sicurezza contro i pedoni ha ricevuto una votazione negativa, solo una stella.

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

L’EuroNCAP ha messo sotto prova una seconda volta la vettura installando dotazioni di sicurezza non di serie. Nei test successivi sono stati testati modelli che adottavano il “Safety Pack”, un pacchetto di accessori opzionali proposto dalla Dacia ai suoi clienti, a pagamento, che aggiungevano alla dotazione gli airbag laterali, gli airbag per la testa e i pretensionatori per le cinture di sicurezza del guidatore e del passeggero seduto al posto anteriore.

 

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,


La situazione è migliorata raggiungendo i 31 punti (4 stelle su 5) per la protezione degli occupanti adulti, 38 punti (4 stelle su 5) per la protezione dei bambini e 6 punti (1 stella) per la protezione dei pedoni. EuroNCAP ha in seguito dichiarato di auspicarsi che il “Safety Pack” venga proposto di serie su tutte le versioni di Sandero.

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

Motorizzazioni

Modello     Cilindratacm³     PotenzakW/CV     Velocità km/h     0-100 km/h (secondi)

1.4     1.390     55/75     161     13,00
1.4 Ambiance     1.390     55/75     161     13,00
1.4 Laureate     1.390     55/75     161     13,00
1.6 Laureate     1.598     64/87     174     11,50

 

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,

motori,auto,dacia,sandero,dacia sandero,berlina,velocita,prestazioni,prezzo,consumi,motorizzazioni,


Dacia Logan

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

 

La Dacia Logan è una autovettura berlina a 3 volumi del segmento B prodotta a partire dall’autunno del 2004 dalla casa automobilistica romena Dacia, controllata al 99% dalla francese Renault.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

La sua uscita ha suscitato scalpore, in quanto essa è la prima vera auto low cost europea. A differenza di altre concorrenti dal prezzo bassissimo, la Logan è l’unica ad essere un nuovo progetto, e non un’auto destinata a paesi in via di sviluppo riciclata, nonché l’unica disponibile pure in versione con carrozzeria station wagon (denominata Logan MCV).

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Inizialmente concepita per costare 5000 €, ha mantenuto tale prezzo solo nella madre patria Romania, mentre nell’Europa occidentale aveva un prezzo di partenza sul modello base di poco superiore ai 7500€, senza rinunciare ad ABS e doppio airbag.

 

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Al momento del suo lancio è stata oggetto di forti critiche da parte di una nota rivista automobilistica tedesca, la quale per dimostrare che con 7500€ era meglio acquistare un’altra auto di seconda mano, riprese un test dell’alce truccato, facendo volutamente ribaltare la macchina rumena.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Tuttavia in seguito all’intervento di una nota rivista italiana i tedeschi ritrattarono, mostrando che il test era avvenuto con una ruota di scorta di dimensioni diverse e un altro cerchio volutamente sgonfio.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

In seguito a tale spiacevole evento la casa madre Renault decise di equipaggiare tutte le Logan destinate al mercato occidentale con pneumatici prodotti in occidente e non in Romania, a scanso di ulteriori equivoci.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Le polemiche però continuarono, in seguito alla notizia di un richiamo di alcuni esemplari di Logan prodotti nel 2007 per presunta possibilità di ruggine, causata dalla modalità di assemblaggio utilizzata negli stabilimenti rumeni e russi, dove un’imperfetta unione delle varie parti dei lamierati avrebbe favorito infiltrazioni d’acqua, che avrebbero poi causato la ruggine.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Il segreto del prezzo della Logan sta non solo nell’utilizzo di fabbriche situate in paesi dove costa poco la manodopera (che comunque è una strategia utilizzata da molti marchi non “low cost”), ma anche in una progettazione computerizzata che ha permesso di realizzare molti meno prototipi, con un considerevole risparmio. La vettura ha poi ereditato una svariata parte di componenti dalle cugine Renault Clio e Mégane, tra cui l’intera meccanica.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Oltre che nella storica fabbrica del marchio rumeno a Piteşti, la Logan viene costruita anche in Brasile, Marocco, Russia e Colombia.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

In America latina è venduta col marchio Renault come modello d’ingresso.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Dalla Logan è stata derivata in gran parte la Dacia Sandero, che consiste sostanzialmente in una versione a 2 volumi della Logan.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Nel 2008 sulla Logan è stato effettuato un restyling, che interessa principalmente il frontale, con nuova mascherina e nuovi gruppi ottici (tutti ripresi dalla Sandero), e in misura minore gli interni (nuovi optional).

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Nel marzo 2009 sono state anche introdotte due versioni commerciali della Logan: una versione pick-up e una versione furgonetta, denominata Logan Furgovan, che consiste in una Logan MCV senza sedili posteriori e con finestrini posteriori lastrati e serratura per ogni porta.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Le motorizzazioni, di origine Renault, sono fin dall’inizio due, una a benzina e una diesel: un 1.6 MPI da 90 CV ed un 1.5 dCi da 68 CV.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

L’ABS e il servosterzo sono di serie, mentre tra le opzioni ci sono l’airbag passeggero, il climatizzatore manuale, la radio con lettore CD e la vernice metallizzata. La garanzia è di 3 anni o 100.000 km.

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

motori,auto,dacia,logan,dacia logan,logan furgovan,berlina,station wagon,logan mcv,pick-up,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Dacia Solenza

motori,auto,dacia,solenza,dacia solenza,berlina,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

 

La Dacia Solenza è stata un’autovettura berlina di classe bassa prodotta dalla casa automobilistica romena Dacia dal 2003 al 2005.
Derivata dalla Dacia SupeRNova, la produzione è iniziata nel marzo 2003 nello stabilimento di Mioveni. Rispetto al predecessore, la linea è più aerodinamica e i materiali di costruzione sono migliori. Condivide con la seconda generazione della Renault Clio motore, cambio e diversi altri componenti. A partire dal novembre 2003 fu reso disponibile l’airbag, e la Solenza fu quindi la prima autovettura Dacia a proporlo.

motori,auto,dacia,solenza,dacia solenza,berlina,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

È uscita di produzione nell’estate 2005, nonostante vendite discrete in patria e all’estero, in modo da concentrare la produzione della casa sulla Dacia Logan.
Questo modello è stato equipaggiato con due motorizzazioni: il motore benzina 1,4 ed il motore diesel 1,9, entrambi di derivazione Renault.

motori,auto,dacia,solenza,dacia solenza,berlina,velocita,prestazioni,motorizzazioni,consumi,

Modello  Disponibilità  Motore  Cilindrata  Potenza  Coppia massima  0-100 km/h(secondi)  Velocità max(Km/h)  Consumo urbano(litri/100 km)  Consumo extra-urbano(litri/100 km)

1.4 MPi 8V  dal debutto  4 cilindri in linea, Benzina  1.390 cm³  54 kW (73 CV)  114 N·m @2.800 giri/min  13,0  165  7,4  5,8

1.9 D 8V  dal debutto  4 cilindri in linea, Diesel  1.870 cm³  45 kW (60 CV)  120 N·m @2.250 giri/min  16,9  155  6,1  4,5

Dacia Duster

dacia-duster_2.jpgDuster è il sesto modello della gamma Dacia, sarà prodotto nell’impianto di Pitesti (dal 2011 anche a Curitiba, Brasile, e in Russia con Avtoframos) e sarà commercializzato inizialmente in Europa, Turchia e nel Maghreb dalla primavera del 2010 in versione 4×2 e 4×4.

dacia-duster_1-large.jpg

Il marchio romeno controllato dal Gruppo Renault entra dunque nel segmento dei fuoristrada e Duster sarà lanciato progressivamente in tutto il mondo sotto l’egida Dacia o Renault, come già avviene per Logan e Sandero. Dalle prime immagini ufficiali diffuse dalla Casa (dopo l’anteprima di Ginevra sotto forma di concept), Duster si presenta come un vero 4×4 con un frontale robusto caratterizzato da parafanghi allargati, imponente fascia cromata sulla calandra e paraurti di protezione, mentre l’altezza dal suolo è rialzata ed elevata (200 mm) e i passaruota sono ben marcati.

dacia-duster_4.jpg

Le dimensioni sono da 4×4 compatto: lunghezza di 4,31 metri e larghezza di 1,82 consentono la piena agilità sia in ambiente urbano sia in modalità off-road, anche grazie al peso (1.280 kg). Ampia la capacità del bagagliaio: 475 dm3 in versione standard e fino a 1.600 dm3 a divano posteriore ripiegato e sedile ribaltato.

dacia-duster_5.jpg

Al lancio, Dacia Duster sarà disponibile nelle motorizzazioni benzina 1.6 da 110 CV e diesel dCi da 85 e 105 CV. Le varianti a gasolio emettono meno di 140 g/km di CO2 in configurazione 4×2 e meno di 150 nelle versioni 4×4.

dacia-duster_3.jpg

Le dotazioni sulla sicurezza sono ai massimi livelli e prevedono ABS con ripartitore elettronico della frenata, assistenza alle frenate d’emergenza, doppio airbag frontale e due cuscini salvavita laterali testa/torace.

Fonte: la stampa.it

dacia-duster_6.jpg

il video di presentazione