Land Rover Freelander 2

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


 

Forte di un restyling che ne ha recentemente ammodernato le linee, la Land Rover Freelander 2 va ad inserirsi in quella fetta di mercato in cui il ruolo delle sport utility “compatte” è di tipo prevalentemente urbano ed extraurbano più che fuoristradistico: ecco perché Land Rover ha scelto, non senza critiche da parte dei puristi, di offrirla anche nella versione a due ruote motrici.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Caratterizzata da una muscolosa sezione frontale al cui centro si staglia una griglia cromata di profilo rettangolare, la Land Rover Freelander 2 presenta  gruppi ottici le cui forme prevalentemente dritte si amalgamano omogeneamente a dei profili tondeggianti e caratterizzati dalla presenza di LED e proiettori alogeni di serie. La tipica sobrietà stilistica britannica è ritrovabile poi anche lungo le fiancate, che evidenziano delle linee morbide e filanti, oltre ai quattro accessi a bordo laterali e a dei gradevoli profili cromati posti ad incorniciare le griglie di estrazione collocate alle spalle dei passaruota anteriori, mentre la sezione di coda si connota principalmente per il grande portellone posteriore ai cui lati si stagliano i fari.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

L’elegante fusione tra elementi classici e moderni rappresenta indubbiamente il punto di forza dell’abitacolo della Freelander 2, andando così ad appagare coloro che in una vettura ricercano il senso di sontuosità propriamente tipico di alcuni prodotti tedeschi, senza però sconfinare nell’ostentazione.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

L’elettronica presente a bordo permette di soddisfare i palati più raffinati in merito: c’è di tutto e di più, dal display touchscreen che permette di accedere a tutte le informazioni necessarie; dalla navigazione alla lettura dei dispositivi multimediali, oltre che di quelli mobili, ed il tutto comodamente gestibile dai comandi integrati nel volante.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Lunga 4.500 mm, larga 1.910, alta 1.740 e dotata di un passo di 2.660 mm, la Land Rover Freelander 2 vanta dei freni a disco ventilati da 300 mm all’anteriore (da 316 mm nella versione i6 con trasmissione automatica) e da 302 mm, sempre a disco, al posteriore (ventilati sulla i6 con cambio automatico), che vanno ad arrestare la corsa dei 1.710 kg dichiarati in ordine di marcia. Questi sono visibili all’interno di cerchi in lega il cui diametro spazia dai 16 ai 19 pollici, mentre la gommatura varia dalla misura 215/75 dei cerchi da 16” sino alla taglia 235/55 di quelli da 19”, passando attraverso le grandezze 235/65 dei cerchi da 17” e 235/60 delle ruote da 18”.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

 

Motorizzazioni

 

Due i propulsori disponibili per la Land Rover Freelander 2, ovvero il quattro cilindri diesel da 2.179 cc (disponibile in due diverse declinazioni di potenza) ed il quattro cilindri a benzina da 1.999 cc, mentre le trasmissioni possono essere sia manuale che automatica – entrambe a sei rapporti – a seconda della versione prescelta. Ma vediamoli nel dettaglio.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Sul fronte delle motorizzazioni alimentate a benzina troviamo la sola unità da 2.0 litri da 241 CV e 340 Nm, che vengono trasmessi a tutte e quattro le ruote motrici tramite una trasmissione sequenziale a sei velocità. Tali valori permettono uno 0-100 in 8.8 secondi di tempo ed una velocità massima di 200 km/h, oltre a consumi di 13.5, 7.5 e 9.6 l/100 km nei cicli urbano, extraurbano e combinato, oltre ad emissioni di 224 g/km di CO2.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Entry level al mondo dei diesel è il quadricilindrico da 2.2 litri eD4 alimentato a gasolio da 150 CV e 420 Nm con trazione anteriore e cambio manuale a sei marce. Tale unità è in grado di coprire lo scatto verso i 100 km/h con partenza da fermo in 11.7 secondi di tempo per una velocità massima di 181 km/h. I consumi dichiarati vengono contenuti entro valori di 7.1, 5.4 e 6 nei cicli urbano, extraurbano e misto, mentre le emissioni si attestano a 158 g/km di CO2.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Lo step successivo è rappresentato dalla medesima unità in versione TD4, che promette analoghi valori di coppia e potenza alla variante sopraelencata e sempre scaricati al suolo da una trasmissione manuale a 6 rapporti (ma per chi lo desiderasse è disponibile la trasmissione automatica a sei marce), ma con trazione integrale. Lo 0-100 viene sempre coperto in 11.7 secondi, ed anche la top speed continua ad attestarsi a 181 km/h. Cambiano invece consumi ed emissioni, i cui primi divengono pari a 7.4 l/100 km in città, 5.6 l/100 km fuori città e 6.2 l/100 km nel ciclo misto, e le seconde a 165 g/km.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

La pagina successiva a listino è rappresentata dalla variante Sd4 da 190 CV e 420 Nm, che vengono scaricati al suolo da tutte e quattro le ruote motrici da una trasmissione automatica a sei rapporti, che permette di scattare verso i 100 km/h con partenza da fermo in 9.5 secondi per 185 km/h di velocità massima. Valori questi che si traducono in consumi di 8.7 (urbano), 5.8 (extraurbano) e 7 (misto) l/100 km ed emissioni pari a 185 g/km di CO2.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Il bagagliaio permette di disporre di 550 decimetri cubi di capienza, che possono crescere fino a 1.670 abbattendo i sedili posteriori.

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,freelander,freelander 2,land rover freelander,land rover freelander 2,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Land Rover Range Rover Evoque

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


 

Il successo della Range Rover Evoque sembra non conoscere sosta. Se dal suo lancio commerciale, avvenuto nell’estate del 2011, ad oggi sono stati raccolti globalmente più di 80.000 ordini, l’Evoque è una delle suv più ambite in Italia, con tempi di attesa di circa 6 mesi dall’ordine.

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

 

Stando ai dati sulle immatricolazioni raccolti dall’Unrae, l’associazione delle case estere operanti in Italia, nel mese di luglio la suv inglese con  834 unità è stata il modello più venduto della categoria suv/fuoristrada (con trazione integrale), battendo una “best seller” come la Volkswagen Tiguan (la suv più venduta in Europa) che si è fermata a 749 esemplari.

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Se si sposta l’attenzione sui dati di immatricolazione dei primi sette mesi del 2012, si scopre che la classifica è guidata dalla suv tedesca con 6.149 unità, ma la Evoque segue in terza posizione con 4.486 vetture consegnate, superata solo dalla BMW X3 (5.015). Si tratta di un risultato eclatante, se si considera il prezzo di partenza della Evoque: la versione meno cara, la 2.2 TD4 Pure, costa 35.695 euro, ma il prezzo d’acquisto molto facilmente si attesta sopra i 45.000 euro, appena si pesca nella lunga lista di optional.

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Cifre importanti, ben superiori a quelle della Volkswagen Tiguan che parte da 23.200 euro, e allineati a quelli della BMW X3 che, però, è più lunga di circa 30 cm e maggiormente spaziosa. Le naturali rivali della Evoque sono l’Audi Q3 e la BMW X1: della prima da gennaio ne sono state vendute 3.192 unità, mentre la seconda non compare tra i primi 10 modelli.

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Ricordiamo che la Range Rover Evoque è lunga 436 cm ed è proposta con due carrozzerie: a tre e cinque porte (è più lunga di un solo centimetro). Caratterizzata da un aspetto molto personale, fatto di linee tese che la rendono “affilata”, ha un comportamento stradale gratificante e quasi sportivo.

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


La gamma motori è composta da un 2.0 turbo a benzina da 241 CV e da un 2.2 turbodiesel declinato in due livelli di potenza: 150 e 190 CV. Tutti i motori sono abbinati alla trazione integrale a controllo elettronico (come le sospensioni, a pagamento) e al cambio manuale a sei marce l’automatico a sei rapporti è optional per le diesel e di serie per la benzina.

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

 

Fonte: alvolante.it

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,land rover,range rover,evoque,land rover evoque,range rover evoque,fuoristrada,suv,suv compatto,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Land Rover Freelander

09Freelander_,_m.jpgCompletamente rinnovata, la nuova Land Rover Freelander, ridefinisce il segmento delle 4×4 compatte di prestigio, unendo ad eccezionali prestazioni stradali anche celeberrime doti di fuoristrada, con le quali si attesta ai vertici della categoria, in perfetto stile Land Rover.

Land-Rover-Freelander-2-2-lg.jpg 

Autentica in ogni particolare, con un design dinamico, un assetto deciso, un interno spazioso ed elegante, il tutto riunito in una profusione di tecnologie avanzate che ne completano l’alto profilo.

freelander.jpg

La Nuova Freelander stabilisce così nuovi standard nel settore, combinando tutti i vantaggi di una vettura di prestigio, quali il comfort di viaggio, le prestazioni, la qualità degli interni e la guidabilità, con le caratteristiche di una vera 4×4, come la motricità su qualsiasi terreno, la robustezza, la visibilità panoramica, la versatilità e la spaziosità.

land_rover_freelander_12_18042.jpg

Nessun’altra 4×4 compatta si avvicina ad una fusione così riuscita di capacità su asfalto ed in fuoristrada, il nuovo Freelander invece continua a riconfermarsi ai vertici della categoria.

Land_Rover_freelander_5.jpg

Nel complesso la nuova Land Rover Freelander si è evoluta sotto tutti i punti di vista: migliorando le prestazioni, ottimizzando i consumi oltre ad una qualità più elevata, più spazio a disposizione ed una maggiore raffinatezza. Tecnicamente è cresciuta molto: più dotata sia in fuoristrada sia su strada, con una guidabilità ed un comfort completamente trasformati.

Land_Rover_freelander_7.jpg

Il nuovo Freelander è il quarto nuovo veicolo prodotto dalla Land Rover negli ultimi quattro anni, dopo la nuova Range Rover, (2002), la Discovery 3 (2004) e la Range Rover Sport (2005). Il loro successo ha contribuito a far raggiungere alla Land Rover, nel 2005, il proprio record di vendite a livello mondiale.

land-rover.jpg

Le principali innovazioni tecnologiche della Freelander comprendono due nuovi motori: un 6 cilindri in linea da 3.2 litri a benzina ed un 4 cilindri turbodiesel da 2.2 litri. Avvalendosi delle tecnologie più avanzate entrambi offrono un’eccezionale combinazione di prestazioni ed economia.

land-rover-freelander-03_640.jpg

Il 6 cilindri a benzina da 233 Cv (171 kW) permette di raggiungere una velocità massima di 200 km/h, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 8,9 secondi. Il consumo di carburante combinato è di 11,2 litri/100 km. La trasmissione automatica a sei velocità abbinata a questo motore offre la modalità sequenziale CommandShift della Land Rover, che permette – ove richiesto – la selezione manuale delle marce, e la modalità Sport, per una guida più vivace.

Land-Rover-Freelander-2-3-lg.jpg

La configurazione a 6 cilindri in linea è quella ideale per un’ erogazione di potenza dolce e progressiva, ed il nuovo motore della Freelander, abbastanza compatto da essere posizionato trasversalmente, rappresenta una novità per il settore delle 4×4, ed una delle molte innovazioni di questo veicolo. I benefici di questa disposizione del motore includono notevoli vantaggi per l’architettura degli interni e per la sicurezza.

Sharapova.jpg

Il motore diesel della Freelander è un nuovissimo 2.2 litri a quattro cilindri, da 160 Cv (118 kW), con una coppia massima di 400 Nm; dai 1.000 ai 4.500 giri/minuto è sempre disponibile una coppia superiore ai 200 Nm.

land-rover-freelander-04_640.jpg

Questo motore, docile e reattivo, è anche molto raffinato ed economico, con un consumo di carburante combinato di 7,5 litri/100 km. Per limitare ulteriormente le emissioni è anche ottenibile, a richiesta, un filtro catalizzato antiparticolato (FAP).

loder1899-land-rover-freelander-2.jpg

Le trasmissioni disponibili sono due: una nuova trasmissione manuale a sei velocità, ed una automatica, la stessa montata sulla versione a benzina. (disponibile sul diesel dalla primavera 2007).

land-rover-freelander-01_640.jpg

Anche gli interni della nuova Freelander presentano consistenti migliorie rispetto alla versione precedente. Sebbene più lunga di soli 50 mm, la nuova Freelander offre maggiore spazio per la testa, per le spalle, e per le gambe, sia ai sedili anteriori sia a quelli posteriori. Rispetto all’attuale Freelander è più larga di 109 mm e più alta di 32 mm.

Land_Rover_Freelander_2.jpg

Il design degli interni e degli esterni della Freelander è completamente rivisto, ed integra il linguaggio stilistico del Marchio con una linea che la rende istantaneamente riconoscibile come la più recente Land Rover.

Land_Rover_freelander_8.jpg

Il design esterno è scolpito, geometrico e semplice, sembra quasi ricavato dal pieno. È stata mantenuta una stretta relazione con il design della Discovery 3 e della Range Rover Sport, modificando però il linguaggio con un’interpretazione che si adatti alle richieste dei clienti nella categoria della 4×4 più compatte.

land_rover_freelander.jpg

Il nuovo Freelander abbonda di nuove tecnologie, molte delle quali inedite per la sua categoria, destinate a migliorare sia le prestazioni su asfalto sia quelle in fuoristrada. L’esclusivo Terrain Response di Land Rover è di serie, tranne sulle versioni entry level, per facilitare il fuoristrada.

3L8TGY9N.jpg

Tra le altre tecnologie interessanti vanno ricordati il nuovo sistema di trazione integrale intelligente, che offre una motricità superiore e una riduzione dei consumi su strada, ed il Gradient Release Control, un sistema brevettato che aumenta la tranquillità del guidatore ed il controllo del veicolo al momento del rilascio dei freni su superfici fortemente inclinate ed a scarsa aderenza.

dscn0201.jpg

Altre caratteristiche ed opzioni rare in questa categoria comprendono: avviamento a pulsante senza chiave, fari bi-xeno, fari adattivi, tergicristalli con sensori di pioggia e sensori di parcheggio (anteriori e posteriori).

Land_Rover_freelander_27.jpg

Un doppio tetto panoramico aumenta la sensazione di ariosità dell’abitacolo, il climatizzatore è di serie su tutte le versioni, ed è disponibile l’opzione di un navigatore satellitare DVD con schermo a colori e comandi a sfioramento.

06-intdes-int.jpg

LandRover_Freelander_5.jpg

Land Rover Range Rover – Range Rover Sport

land_rover_range_rover.jpgLa Range Rover è un modello di autovettura fuoristrada prodotta dalla casa britannica Land Rover fin dal 1970.

È considerata, assieme alla Jeep Wagoneer, la madre dei SUV di lusso, sebbene le capacità in fuoristrada siano elevate.

Ne sono state prodotte tre serie.

La prima serie è stata venduta dal 1970 al 1996, chiamata “Range Rover Classic” negli ultimi due anni di produzione per la contemporanea commercializzazione della seconda serie.
La seconda serie è stata prodotta dal 1994 al 2002.
La terza serie è in vendita dal 2002.

Il tutto ha inizio negli anni cinquanta durante i quali la Rover Company realizza una serie di prototipi che chiama Road Rover.

range rover prima serie.jpg

Il progetto viene però accantonato fino al 1966, anno in cui i progettisti Spencer King e Gordon Bashford decisero di realizzare una Land Rover di lusso con carrozzeria familiare utilizzando il potente ed affidabile motore V8 di origine Buick ed il telaio con passo 100″.

Il primo prototipo venne completato nell’agosto del 1967 (telaio 100.1) ed aveva chiaramente la guida a destra mentre il secondo realizzato nel 1968 (telaio 100.2) aveva guida a sinistra.

range rover seconda serie.jpg

Verso la fine del 1969 i prototipi avevano assolto al loro compito e si diede inizio alla produzione di una pre-serie denominata Velar (Vee Eight Land Rover) composta da 25 vetture immatricolate con numeri di targa progressivi tra YVB 151H e YVB175H dei quali i primi 3 immatricolati il 2 gennaio 1970.

Nel Maggio del ‘70 vennero prodotte altre 20 Range Rover delle quali 5 rosse, 5 bianche, 5 blue e 5 verdi ed il 17 giugno venne ufficialmente annunciata alla stampa specializzata ma nessuno poteva sospettare che questa vettura avrebbe creato nel mercato mondiale dell’automobile un nuovo concetto di veicolo cioè quello che al giorno d’oggi definiremmo uno Sport Utility Vehicle dotato di ottime caratteristiche fuoristradistiche e ottimo comfort stradale.

Durante il 1970 vennero prodotte in totale 86 Range Rover.

08_land_rover_range_rover_500.jpg

Al suo debutto era disponibile solamente in versione a 3 porte con cambio manuale a 4 marce, motore V8 e trazione integrale permanente. Ben presto venne utilizzata anche nelle competizioni automobilistiche dedicate a questo tipo di veicoli, vincendo ad esempio il Rally Dakar sia nel 1979 che nel 1981.

L’evoluzione ha seguito, negli anni, le esigenze della clientela portando alla presentazione della versione a 5 porte nel 1981 e di quella con cambio automatico nell’anno successivo.

Il 1983 vede l’introduzione del cambio manuale a 5 marce e il 1985 l’adozione del motore ad iniezione.

Nell’aprile del 1986 viene introdotto il motore Turbodiesel 2400 prodotto dalla VM Motori di Cento (FE) con il quale la Range affronta l’anno successivo il Camel Trophy in Madagascar percorrendo 1500 miglia da Nord a Sud attraversando l’inospitale territorio di questa grande isola in 18 giorni con 14 equipaggi.

RangeRover.jpg

Questa competizione si è conclusa con la vittoria dell’equipaggio italiano con 477 punti.

Il 1988 è caratterizzato dalla presentazione della versione Vogue SE dotata di cambio automatico a 4 marce, aria condizionata, interni in pelle Connolly e tetto apribile elettrico tutto come equipaggiamento di serie.

Nel 1990 il motore V8 da 3500 cm³ viene rimpiazzato dal 3900 mentre il motore VM 2400 cresce fino ai 2500 cm³ e viene proposto l’ABS in opzione tranne che per la Vogue SE che ne è dotata di serie.

Nuove tarature delle sospensioni vennero introdotte nel 1991 per migliorare la guidabilità su strada senza comunque penalizzare il comportamento in fuoristrada che rimaneva di livello elevatissimo.

range_rover_supercharged_2006_3.jpg

L’ultimo sviluppo fu quello di applicare il doppio airbag nel 1994 quando già la seconda serie aveva fatto la sua comparsa sul mercato.

In questa fase la versione originale venne rinominata come Range Rover Classic per evitare confusione nel mercato che vedeva entrambi i modelli ancora in vendita.

L’ultimo esemplare uscì dalle catene di montaggio nel 1996 dopo 26 anni di gloriosa carriera.

TERZA SERIE


Un potente V8 diesel, un eccezionale benzina 4.2, tanta tecnologia e comfort senza limiti. Davvero il SUV più lussuoso della Land Rover.

Range%20Rover%20HSE_V3.jpg

MOTORIZZAZIONI
Il motore TDV8 con i suoi 272 CV è uno dei motori più avanzati del mondo. La Range Rover viene offerta anche con il sovralimentato da 4,2 litri V8 da 396 CV V8. Entrambi i motori della Range Rover montano una trasmissione automatica “intelligente” ZF a sei velocità.

INTERNI
Un interno ulteriormente migliorato con più spazi per riporre gli effetti personali, con un nuovo sistema di airbag, ed un nuovo design della consolle centrale e del freno di stazionamento elettronico. Calma, quiete e lusso sono i segni distintivi dell´abitacolo spazioso e aerato. L´apprezzata posizione di guida rialzata consente al guidatore di guardare il traffico dall´alto, dandogli una sensazione di sicurezza e maneggevolezza senza eguali. Un impianto di intrattenimento consente ai passeggeri posteriori di guardare DVD o giocare comodamente alla PlayStation grazie al sistema wireless e alle cuffie. I´impianto TV permette la ricezione del segnale analogico ed anche digitale.

07_land_rover_range_rover_sport_500.jpg

ESTERNI
La Range Rover è una reinterpretazione contemporanea di un design classico conosciuto. Fari potenti e bocchette di ventilazione accattivanti sono due elementi funzionali ed estetici che caratterizzano l´ultimo modello. A completare il quadro, un pratico portellone posteriore a doppia apertura.
La versione Supercharged è ulteriormente riconoscibile da una griglia completamente diversa e bocchette d´aria laterali ancora più accattivanti.

PRESTAZIONI

Elemento Benzina V8 4.2 Diesel TDV8 3.6
Velocità massima (km/ora) 210
200
Accelerazione 0-100km/ora 7.5
9.2
Urbano (litri/100km) 22.4
14.4
Extraurbano (litri/100km) 12.2
9.2
Combinato (litri/100km) 16.0
11.3
Emissioni CO2 (g/km) 376 299

range rover sport001.jpg

RANGE ROVER SPORT
La Range Rover Sport è una Land Rover completamente nuova. Ogni centimetro della sua scocca elegante e potente è stato progettato per esaltarne le qualità aerodinamiche e le prestazioni. Con il parabrezza e il tetto inclinati, insieme alla scocca dai profili tondeggianti, la Range Rover Sport sembra muoversi anche da ferma. Lo spoiler posteriore, gli pneumatici per tutti i tipi di terreno e i cerchi in lega da 20″ ne accentuano ulteriormente il carattere di SUV sportiva.

La celebre posizione di guida rialzata della Land Rover viene reinterpretata in un abitacolo dinamico che avvolge il guidatore in una sensazione di grande sportività. Le finiture in legno o brunel, i diversi tipi di pelle insieme alle sofisticate tonalità di colore conferiscono agli interni un´atmosfera raffinata e dinamica.

range-rover-sport-le-front.jpg

La Range Rover Sport offre quattro diversi livelli di allestimento, tre motorizzazioni e numerosi opzionali che permetteranno di personalizzare la vettura. Sarà un piacere andare alla scoperta dei piccoli dettagli del motore, del cambio e delle prestazioni, come pure la tecnologia, la potenza, i colori degli esterni e le finiture degli interni.

La Range Rover Sport è un´eccezionale SUV sportiva che dà il meglio di se su strada e fuori strada, erogando una potenza da brividi e invogliando a guidarla. Disponibile con un motore benzina V8 sovralimentato 4,2 litri 390 CV/287 kW, un motore Diesel V6 da 2,7 litri 190 CV/140 kW ed il potente Diesel V8 da 3.6 litri e 272 CV/ 200 kW.

Motore Diesel 3.6 TDV8
Il nuovo motore TDV8 allo stato dell´arte – robusto, leggero ed efficiente – si affianca al TDV6 esistente. Questo motore offre enormi riserve di coppia a tutti i regimi di rotazione. La potenza massima erogata è di ben 272 CV (200 kW). Il valore massimo di coppia è di ben 640 Nm.

range rover sport002.jpg

Motore Diesel 2.7 TDV6
Il motore diesel V6 da 2,7 litri e 190 CV/140 Kw è tecnicamente all´avanguardia, raffinato e dai consumi contenuti. Turbocompresso per migliorare la coppia ai bassi regimi e la potenza ai regimi elevati, è eccezionale quanto a elasticità, raffinatezza e guidabilità.

Motore benzina 4.2 V8 Supercharged
Il potente motore V8 sovralimentato da 4,2 litri e 390 CV/287 Kw fa della Range Rover Sport Supercharged una vettura dalle elevate prestazioni ed estremamente piacevole da guidare. Oltre l´80% della coppia viene erogata tra 1.500 giri e 3.500 giri, con un´erogazione graduale della potenza e un´accelerazione pronta, potente e veloce in caso di necessità. Limitato elettronicamente a una velocità massima di 225 km/h, il motore V8 sovralimentato assicura prestazioni eccezionali a consumi contenuti.