Audi Fleet Shuttle Quattro

motori,auto,audi,fleet shuttle,fleet shuttle quattro,audi fleet shuttle,audi fleet shuttle quattro,concept car,virtual concept car,concept car virtuale,auto sportiva,supercar,auto da corsa,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,


 

La Audi Fleet Shuttle Quattro è una concept car virtuale realizzata al computer dal team Audi ascoltando le indicazioni impartite da Frank Rimili, chief designer for the film project. Frank per questa vettura ha voluto un design in grado di sfoggiare un mix di elementi contraddistintivi del marchio Audi (come ad esempio la mascherina single frame e i gruppi ottici assottigliati) e linee futuristiche ispirate al film.

motori,auto,audi,fleet shuttle,fleet shuttle quattro,audi fleet shuttle,audi fleet shuttle quattro,concept car,virtual concept car,concept car virtuale,auto sportiva,supercar,auto da corsa,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,

Il film è tratto Tratto dall’omonimo romanzo di Orson Scott Card e racconta la storia di Andrew “Ender” Wiggin (Asa Butterfield), un giovane ragazzo di sei anni molto intelligente mandato in una speciale accademia per affinare le sue capacità militari al fine di salvare il mondo da un’imminente invasione aliena.

motori,auto,audi,fleet shuttle,fleet shuttle quattro,audi fleet shuttle,audi fleet shuttle quattro,concept car,virtual concept car,concept car virtuale,auto sportiva,supercar,auto da corsa,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,


La pellicola Ender’s Game in uscita nelle sale cinematografiche quest’autunno, scritta e diretta da Gavin Hood, vanta un cast di tutto rispetto: Harrison Ford, Hailee Steinfeld, Ben Kingsley, Viola Davis e Abigail Breslin. 

motori,auto,audi,fleet shuttle,fleet shuttle quattro,audi fleet shuttle,audi fleet shuttle quattro,concept car,virtual concept car,concept car virtuale,auto sportiva,supercar,auto da corsa,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,

motori,auto,audi,fleet shuttle,fleet shuttle quattro,audi fleet shuttle,audi fleet shuttle quattro,concept car,virtual concept car,concept car virtuale,auto sportiva,supercar,auto da corsa,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,

motori,auto,audi,fleet shuttle,fleet shuttle quattro,audi fleet shuttle,audi fleet shuttle quattro,concept car,virtual concept car,concept car virtuale,auto sportiva,supercar,auto da corsa,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,

motori,auto,audi,fleet shuttle,fleet shuttle quattro,audi fleet shuttle,audi fleet shuttle quattro,concept car,virtual concept car,concept car virtuale,auto sportiva,supercar,auto da corsa,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,

Audi Q7

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,


 

L’Audi Q7 è un SUV prodotto dalla casa automobilistica tedesca Audi, che fu presentato al pubblico per la prima volta nel 2005, ma come prototipo nel 2003 col nome di Pikes Peak quattro concept.

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,

Nel 1980, da un’idea di Ferdinand Piech, allora capo del gruppo Volkswagen, la Audi iniziò a sviluppare per la prima volta nella sua storia modelli a trazione integrale, tra cui citiamo la famosa coupé sportiva Audi quattro, che ha partecipato a numerosi rally ottenendo ottimi risultati. In genere, la trazione integrale viene impiegata solo sui modelli Audi ad alta potenza o grossa cilindrata. Tutte le Audi a quattro ruote motrici vengono contraddistinte dalla sigla quattro.

 

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,


Fino a quel momento la casa di Ingolstadt aveva sviluppato e prodotto vetture sportive, coupé, berline, station wagon, utilitarie e berline compatte, ma non SUV. Il Q7 è quindi il primo SUV di lusso Audi in produzione, con trazione integrale. Dato il successo del Q7, il modello è affiancato da novembre 2008 da una versione più piccola, simile alla BMW X3, denominata Q5.

 

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,


Nella sua progettazione e realizzazione è stata utilizzata l’esperienza maturata con gli altri SUV del gruppo Volkswagen, e cioè il Volkswagen Touareg e indirettamente il Porsche Cayenne, da cui provengono varie parti della vettura, il pianale e l’impostazione meccanica.

 

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,


Per quanto riguarda il design, forte è il richiamo alle altre Audi del momento, come la calandra single-frame che contraddistingue tutti i modelli più recenti. Il designer è Walter Dè Silva che ha firmato tutte le Audi di ultima generazione, venendo anche designato alla direzione stilistica di tutto il gruppo Volkswagen.

 

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,


I concorrenti più diretti del Q7 nella fascia dei SUV di grosse dimensioni sono BMW X5 e Mercedes-Benz Classe M.

Il Q7 è sempre stato uno dei SUV più grandi e confortevoli in commercio. Gli è stato effettuato un leggero restyling alla fine del 2009.

Per quanto riguarda la sicurezza automobilistica, il Q7 è stato sottoposto al crash test dell’EuroNCAP nel 2006, totalizzando il punteggio di quattro stelle su cinque.

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,

Il Q7 è lungo 5,09 metri, largo quasi 2 metri, ed il suo immenso abitacolo può ospitare comodamente fino a sette passeggeri. I propulsori sono di ultima generazione: tra quelli benzina ci sono il 3.6 FSI V6 da 280cv e il 4.2 FSI V8 da 350cv (disponibili dal 2006 al 2010) ed il 3.0 V6 TFSI da 270cv e 333cv (dal 2010). i propulsori diesel sono il 3.0 V6 TDI da 204cv (dal 2010) e 239cv (anche Euro 6) e il 4.2 V8 TDI da 326cv (fino al 2010) e da 340cv (dal 2010).

 

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,


Dal 2009 è disponibile anche un propulsore ad alte prestazioni a gasolio, un 6.0 V12 TDI da 500 cv e 1000 Nm di coppia massima (già da 1750 giri/min), che è il motore a gasolio più potente al Mondo. La trazione è integrale permanente di serie quattro. Il cambio è un automatico/sequenziale a otto rapporti tiptronic (dal 2010), tranne per il V12 che ne ha sei.

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,

 

Motorizzazioni 

 

Modello Motore Cilindrata Potenza Emissioni CO2(g/Km) 0–100 km/h(secondi) Velocità max(Km/h) Consumo medio(Km/l)

 

3.0 TFSI quattro Tiptronic 272 Benzina 2995 200 Kw (272 Cv) 249 7.9 222 9.3

3.0 TFSI quattro Tiptronic 333 Benzina 2995 245 Kw (333 Cv) 249 6.9 243 9.3

3.0 TDI V6 quattro Tiptronic Diesel 2967 150 Kw (204 Cv) 189 9.1 202 13.9

3.0 TDI Clean Diesel quattro Tiptronic Diesel 2967 180 Kw (245 Cv) 195 8.0 215 13.5

4.2 TDI V8 quattro Tiptronic Diesel 4134 250 Kw (340 Cv) 242 6.4 242 10.9

6.0 TDI V12 quattro Tiptronic Diesel 5934 368 Kw (500 Cv) 298 5.5 250 8.8

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,

motori,auto,audi,q7,audi q7,suv,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi,emissioni,

Audi Q6

motori,auto,audi,q6,audi q6,suv,suv coupe,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


 

Audi Q6, il nuovo suv sportivo tedesco potrebbe essere pronto nel 2015. La diretta rivale della BMW X6 ha un design da coupé, conservando il family feeling della Casa tedesca di Ingolstadt. Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Audi Q6 potrebbe essere equipaggiata con il benzina 4.0 litri V8 Twin-turbo con oltre 500 CV di potenza, abbinato alla trazione integrale Quattro.

 

motori,auto,audi,q6,audi q6,suv,suv coupe,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Sarà prevista anche una versione ibrida della nuova Audi Q6. Il suv-coupé della Casa dei quattro anelli, come ha dichiarato Walter de’ Silva, capo del Centro stile del Gruppo VW, si posizionerà tra Q5 e Q7, utilizzando un pianale di suv medio di Audi. La nuova Audi Q6 sarà caratterizzata da un ottimo comfort di guida, simile a quello di una berlina.

 

motori,auto,audi,q6,audi q6,suv,suv coupe,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


L’Audi Q6 avrà carrozzeria a 5 porte, con un grande bagagliaio e l’abitacolo capace di accogliere comodamente cinque persone. Dopo il grande successo della BMW X6, la Casa di Ingolstadt ha pensato subito di portare sul mercato una vettura capace di contrastare quella di Monaco di Baviera.

 

motori,auto,audi,q6,audi q6,suv,suv coupe,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi


Infatti il nuovo suv di Ingolstadt avrà in comune con il suv bavarese il design da suv-coupé. Nel segmento dei suv, che non sembra portare i segni della crisi, ci sono stati nuovi modelli, che hanno avuto tanto successo come Range Rover Evoque e Audi Q3, il suv compatto basato sulla piattaforma della Volkswagen Tiguan.

motori,auto,audi,q6,audi q6,suv,suv coupe,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,audi,q6,audi q6,suv,suv coupe,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

motori,auto,audi,q6,audi q6,suv,suv coupe,velocita,prestazioni,motorizzazioni,allestimenti,prezzo,consumi

Audi Q4 (rendering)

motori,auto,audi,q4,audi q4,audi q4 rendering,concept car,suv,crossover,prestazioni,velocita,


 

Tra il 2014 ed il 2015 arriva in casa Audi un nuovo modello, una crossover sportiva basata sull’Audi Q5. Si tratta dell’Audi Q4, destinata a sfidare la Range Rover Evoque nella stessa fascia di prezzo.

La base per lo sviluppo dell’Audi Q4 è fornita dalla piattaforma dell’Audi Q5, e dovrebbe essere caratterizzata da una lunghezza analoga ed un tetto più basso. La carrozzeria dovrebbe essere a cinque porte stile “fastback”: passaruota muscolosi, simili alla rivale Range Rover Evoque, linea del tetto degradante verso la coda stile Audi A7 Sportback. Per conferire maggiore slancio alla fiancata, le portiere dovrebbero essere prive della cornice.In poche parole l’aspetto estetico  dovrebbe ricordare una BMW X6 in scala ridotta.

motori,auto,audi,q4,audi q4,audi q4 rendering,concept car,suv,crossover,prestazioni,velocita,

L’Audi Q4 sfrutterà i motori della SUV da cui deriva ovvero, come già detto, l’Audi Q5. Immaginiamo la presenza dell’inossidabile 2 litri TFSI con una potenza intorno ai 220 cavalli ed il sei cilindri da tre litri TFSI da 300 puledri. Sul versante diesel non può mancare il 2.0 TD con 170 cavalli ed il possente 3.0 V6 forte di circa 250 cavalli. Data la forte immagine della Q4 crediamo sia probabile anche l’introduzione di una tecnologica variante ibrida, al pari della neonata Q5 Hybrid. “Le prestazioni di un 3.0 con i consumi di un 2.0, questo lo slogan usato dalla casa tedesca per promuovere la Q5 con motore termico ed elettrico.

Audi Q3

 

motori,auto,audi,q3,audi q3,crossover,suv,velocita,prestazioni,allestimenti,prezzo


 

La casa automobilistica tedesca Audi ha presentato al Salone di Francoforte 2011 anche la nuova Q3: nonostante il debutto del terzo SUV della gamma sia avvenuto al Salone di Shanghai 2011, nel corso della passata primavera, è questa la prima occasione per il mercato europeo di mettere le mani, gli occhi, la curiosità sul crossover di medie dimensioni, nato sulla piattaforma di Volkswagen Tiguan.

motori,auto,audi,q3,audi q3,crossover,suv,velocita,prestazioni,allestimenti,prezzo

La concretezza dello stile del SUV medio (molto simile all’Audi A1), nasconde i collaudati motori TSI e TDI, la trazione integrale Quattro/4Motion del Gruppo Volkswagen, lo stesso pianale di Volkswagen Golf e di un’altra decina di automezzi della società tedesca e l’ormai arcinota trasmissione doppia frizione robotizzata S-Tronic a sette marce. La casa automobilistica, con Audi Q3, ha voluto puntare – in altre parole – su carte già conosciute e già apprezzate, sfruttando la predilezione dei mercati verso i crossover di queste dimensioni.

motori,auto,audi,q3,audi q3,crossover,suv,velocita,prestazioni,allestimenti,prezzo

La nuova Audi Q3 è già in vendita, anche in Italia: viene proposta con tre livelli di allestimento (base, Advanced e Advanced Plus), con trazione anteriore o trazione integrale, con quattro livelli di potenza (140 cavalli, 170 cavalli, 177 cavalli e 211 cavalli), con due motorizzazioni (2.0 litri benzina, sovralimentato, e 2.0 litri diesel, sovralimentato) e con due trasmissione (oltre al cambio S-tronic già citato anche un manuale a sei marce).

 

motori,auto,audi,q3,audi q3,crossover,suv,velocita,prestazioni,allestimenti,prezzo

 

Vi ricordiamo i prezzi:

Audi Q3 2.0 TFSI benzina Quattro 170 cavalli 32.600 euro
Audi Q3 2.0 TFSI benzina Quattro S-Tronic 211 cavalli 37.900 euro

Audi Q3 2.0 TDI diesel trazione anteriore 140 cavalli 30.600 euro
Audi Q3 2.0 TDI diesel Quattro S-Tronic 177 cavalli 37.900 euro

Allestimento Advanced: 1.900 euro; allestimento Advanced Plus: 3.500 euro.

 

motori,auto,audi,q3,audi q3,crossover,suv,velocita,prestazioni,allestimenti,prezzo

motori,auto,audi,q3,audi q3,crossover,suv,velocita,prestazioni,allestimenti,prezzo

motori,auto,audi,q3,audi q3,crossover,suv,velocita,prestazioni,allestimenti,prezzo

 

Audi Q1 (rendering)

motori,auto,audi,q1,audi q1,suv,crossover,audi q1 2013,rendering,motorizzazioni,prezzo,prestazioni,


 

La nuova Audi Q1 potrebbe arrivare nel 2013 con dei prezzi che partiranno da 25.000 euro. La notizia è stata data dalla rivista automobilistica Autobild, che parla di un crossover a tre e cinque porte con motorizzazioni benzina e turbodiesel. La piattaforma di realizzazione della nuova Audi Q1 non è stata ancora decisa, il nuovo piccolo Suv potrebbe essere assemblato partendo dalla nuova A1 Sportback Quattro, dal nuovo pianale MQB o dalla futura piattaforma della nuova Audi A2.

motori,auto,audi,q1,audi q1,suv,crossover,audi q1 2013,rendering,motorizzazioni,prezzo,prestazioni,

Obiettivo principale è quello di competere sul mercato auto con Nissan Juke e Mini Countyman. Tra le ipotesi per lo sviluppo la più accreditata sarebbe la piattaforma utilizzata per la futura A1. Grazie a questa scelta i tecnici di Ingolstadt potrebbero realizzare entro due anni un crossover compatto a 3 e 5 porte e dotato della trazione integrale Quattro.

motori,auto,audi,q1,audi q1,suv,crossover,audi q1 2013,rendering,motorizzazioni,prezzo,prestazioni,

Come tradizione la nuova Audi Q1 vedrà la presenza di motorizzazioni benzina e turbodiesel di ultima generazione, abbinabili al cambio manuale a sei rapporti o alla trasmissione sequenziale a sette rapporti S-Tronic.

 

motori,auto,audi,q1,audi q1,suv,crossover,audi q1 2013,rendering,motorizzazioni,prezzo,prestazioni,


Audi RSQ

audi-rsq-concept_01.jpg

 

Audi RSQ è una concept presentata al Salone di New York nell’ aprile ‘2004. Il motivo per il quale ce ne occupiamo ora è dovuto all’esigenza di voler constatare come l’evoluzione di una concept può giungere, col tempo e con successivi studi, al modello definitivo, quando c’è, come in questo caso la somiglianza con l’Audi le Mans.

audi-rsq-concept_02.jpg

Questa concept, fra l’altro, ha seguito un percorso che l’ha accompagnata per tutto il periodo di gestazione fino a giungere all’auto definitiva e, per far ciò, “compagno” di viaggio in questo tour virtuale è stato il cinema. In “Io Robot”, gli spettatori attenti e appassionati d’auto poterono notare proprio questo prototipo della Casa degli Anelli, aggirarsi, qua e là, nelle scene cruciali del film, attorniato da robot dalle fattezze umane. Segno tangibile di come la Casa tedesca avesse in animo di trasformare ben presto in modello definitivo la sua concept e volesse abituare il suo pubblico a quelle rivoluzionarie forme, sicuramente pervase da un design, una linea moderna, fin’anche estremamente avveniristica.

audi-rsq-concept_03.jpg

L’Audi non è nuova a esperimenti del genere, in passato, negli anni novanta, era già successo con altre pellicole di minor fama. Nella futura Le Mans, comunque, ciò che, almeno inizialmente, sconcertò forse il pubblico fu la circolarità delle forme generali di quest’auto dalla geometria perfetta, estremamente rotondeggiante e per questo, anche ai fini del successo che di fatto si è guadagnata fin dalla sua prima apparizione, per via delle prestazioni e dei contenuti aerodinamici assolutamente all’avanguardia.

audi-rsq-concept_04.jpg

Segno di una tradizione che per l’Audi rappresentava un passaggio epocale nei concetti espressi, sia pure fra successi e ovazioni, relativamente alle forme e ai contenuti delle sue moderne sportive. Segno tangibile che palesa, semmai ce ne fosse bisogno, l’importanza che rivestono le concept e il dispiego di risorse loro riservato ai Saloni, dove, alla luce dell’accoglienza loro tributata, mettono nelle condizioni il management automobilistico di portare a termine, o meno, l’impegnativo studio che, anche in quella sede, hanno,spesso, soltanto appena cominciato.

Audi Nero

Audi Nero 001.jpg

 

Quando la notte si fa più impenetrabile e buia, nelle tenebre tetre si muovono esseri dalle sembianze spaventose che fuoriescono dai meandri nascosti, silenziosamente, come a volersi sottrarre alla luce, tanto brutti sono nelle loro forme. Il buio che pare generarli è nero, quel nero che ha ispirato da sempre i pensieri nascosti di chi, nel chiuso di una stanza, immagina di creare forme, partorite dal nero della notte, proprio per esorcizzare i pensieri cattivi.

Audi Nero 002.jpg

Gli stessi ricorrenti che hanno ispirato la concept AUDI Nero. Le forme sono spaventose, l’ immagine è quasi tetra come il colore che la ispira. Eppure ha una linea aerodinamica estremizzata, per sgusciare veloce e silenziosa sui sentieri che percorre quando fuori è buio e nessuno la scorge.

Audi Nero 003.jpg

Anche le ruote sono coperte, come non volesse far intravedere il suo movimento nell’ incedere ora lento, ora veloce, della sua andatura. Anteriormente un grande propulsore col suo rombo squarcia i silenzi della notte buia e incute paura… non la vediamo eppure la udiamo, intravediamo appena invece la sua ” pelle” scurissima quando ci avviciniamo a questo superbo coupè aggressivo e tetro.

Audi Nero 004.jpg

Alle prime luci dell’ alba scomparirà, nascosta dentro lo stesso mistero che l’ ha generata, ma chi l’ ha creata sa già che dietro quei suoi pensieri si annida il desiderio che di questa concept stravagante se ne possa fare un giorno, un’ auto che le somigli ed esorcizzi in noi quelle ancestrali paure del nero, non soltanto della notte….

Audi Nero 005.jpg

 

Audi 50

motori,auto,audi,audi 50,auto epoca,prestazioni,velocita,allestimenti,city-car,utilitaria,

 

L’ Auto Union Audi 50 è un’autovettura prodotta casa automobilistica tedesca Audi tra il 1974 ed il 1978 e venduta solo in Europa.

motori,auto,audi,audi 50,auto epoca,prestazioni,velocita,allestimenti,city-car,utilitaria,

Frutto di un nuovo progetto che, ricalcando le soluzioni proposte dalla più grande Golf, avrebbe dato vita l’anno successivo anche alla “cugina” Volkswagen Polo, la 50 era una piccola hatchback 3 porte, frutto della matita di Giorgetto Giugiaro.

motori,auto,audi,audi 50,auto epoca,prestazioni,velocita,allestimenti,city-car,utilitaria,

Secondo le tendenze più recenti del gruppo Volkswagen, la 50 aveva la trazione anteriore ed il retrotreno a ruote interconnesse. A spingere la nuova utilitaria Audi ci pensavano due 4 cilindri in linea monoalbero in testa di 895 o 1093cm³, che trasmettevano il moto attraverso una trasmissione manuale a 4 rapporti. Mentre la versione di cilindrata inferiore (50 e 50 L) disponeva di 40cv, la 1100 poteva avere 50 (50 LS) o 60cv (50 GLS), a seconda del carburatore (monocorpo o doppio corpo) impiegato.

motori,auto,audi,audi 50,auto epoca,prestazioni,velocita,allestimenti,city-car,utilitaria,

Nel 1975 la Volkswagen presentò la Polo, dotata della medesima carrozzeria della 50 e allestimenti più semplici.

motori,auto,audi,audi 50,auto epoca,prestazioni,velocita,allestimenti,city-car,utilitaria,

Nel 1977 la 50 GLS adottò un motore di cilindrata maggiorata a 1272cc che, a causa del carburatore monocorpo, erogava la stessa potenza (60cv) del precedente 1100.

motori,auto,audi,audi 50,auto epoca,prestazioni,velocita,allestimenti,city-car,utilitaria,

Schiacciata dalla concorrenza della Polo, venduta ad un prezzo inferiore e dotata di allestimenti non molto lontani, la 50 venne ritirata dal mercato nel 1978, dopo circa 180.000 esemplari prodotti.

motori,auto,audi,audi 50,auto epoca,prestazioni,velocita,allestimenti,city-car,utilitaria,

motori,auto,audi,audi 50,auto epoca,prestazioni,velocita,allestimenti,city-car,utilitaria,

Audi RS 6 Plus

Audi RS 6 Plus 001.jpg

 

Audi RS 6, che rappresenta la massima espressione della sportività, declinata nelle classiche tipologie di carrozzeria berlina e Avant, a due anni dal lancio viene proposta in versione Plus. Si tratta di una serie limitata a soli 500 esemplari nel mondo, che sarà disponibile in Italia unicamente in combinazione con gli speciali allestimenti “plus Sport” e “plus Exclusive”.

Audi RS 6 Plus 002.jpg

Spinta dal 5.0 V10 FSI 580 CV sovralimentato mediante doppio turbocompressore e con iniezione diretta della benzina FSI, la RS 6 è la più potente vettura del segmento di riferimento e, grazie anche alla coppia massima di 650 Nm costante tra i 1500 e i 6250 giri, vanta performance di rilievo assoluto.

Audi RS 6 Plus 003.jpg

Ai tempi di accelerazione da 0 a 100 km/h di 4,5 secondi (berlina) 4,6 secondi (Avant) e da 0 a 200 km/h di 14,5 secondi (berlina) e 14,9 secondi (Avant), la serie limitata RS 6 plus aggiunge ora la velocità massima portata a 303 km/h, limitata elettronicamente.

Audi RS 6 Plus 004.jpg

La RS 6 plus Sport, oltre che dal pacchetto carbonio per il vano motore, è caratterizzata dalla presenza di un badge nella consolle centrale con numero di serie progressivo, dai cerchi in lega con design a 5 razze a segmento nella misura 9,5 Jx20 con pneumatici 275/35 R20, dall’assetto sportivo plus con DRC variabile e possibilità di scegliere 3 modalità tramite MMI, dai tappetini anteriori di colore nero con bordo in colore nero e logo RS 6, e dalla finitura del cruscotto e della consolle in pelle nera con cuciture nere.

Audi RS 6 Plus 005.jpg

L’allestimento “plus Sport” viene offerto al prezzo di 4.170 Euro, con un vantaggio per il Cliente di circa il 40%. Il prezzo della RS 6 plus Sport diventa quindi 114.460 Euro, mentre quello della RS 6 Avant plus Sport è 116.760 Euro.

Audi RS 6 Plus 006.jpg

L’allestimento “plus Exclusive” propone, oltre agli equipaggiamenti previsti per l’allestimento “plus Sport”, il pannello comandi al cruscotto e i lati della consolle centrale rivestiti in pelle, il rivestimento completo in pelle Valcona con cuciture di contrasto, entrambe di colore a scelta Audi Exclusive, oltre alla possibilità di optare – senza sovrapprezzo – per una tinta della carrozzeria personalizzata.

Audi RS 6 Plus 007.jpg

Il pacchetto “plus Exclusive” viene offerto al prezzo di 9.830 Euro, con un vantaggio di circa il 50%. Analogamente, quindi, il prezzo della RS 6 plus Exclusive diventa 120.120 Euro, mentre quello della RS 6 plus Avant Sport è 122.420 Euro.

Audi RS 6 Plus 008.jpg
Audi RS 6 Plus 009.jpg